Come fare per...


patrocinio a spese dello stato nei processi civili : onorari e spese di consulenti tecnici e ausiliari del magistrato
Scheda aggiornata al 09/11/2011
DOVE

Per il pagamento delle spese la richiesta deve essere effettuata presso l‟ufficio spese di giustizia.
Per la prenotazione a debito degli onorari la richiesta deve essere fatta presso l‟ufficio prenotazione a debito spese civili (piano primo, stanza 11).

patrocinio a spese dello stato nei processi civili : onorari e spese consulenti e ausiliari
Ufficio Spese di Giustizia
Responsabile:
  • CAMARLENGO Dott.ssa Daniela (-Funzionario Contabile)


cosa è

Il consulente tecnico o l‟ausiliario del magistrato di un procedimento dove almeno una delle parti sia ammessa al patrocinio a spese dello Stato, nel caso in cui nel decreto di liquidazione il magistrato abbia posto l‟onere della spesa in tutto o in parte a carico della parte ammessa, può chiedere allo Stato il pagamento delle sole spese sostenute e può chiedere la prenotazione a debito degli onorari non pagati secondo le previsioni di legge.
Nei casi di interdizione o inabilitazione promossi dal PM gli onorari sono pagati con le stesse modalità delle spese sostenute.

chi la può richiedere

Il consulente tecnico o l‟ausiliario del magistrato nominato in un procedimento dove vi sia almeno una parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato.

cosa occorre

Per il pagamento delle spese il consulente e/o l‟ausiliario dovrà presentare la fattura in originale per un importo corrispondente alle sole spese liquidate nel decreto del magistrato.
Per la prenotazione a debito delle spese, il consulente e/o l‟ausiliario dovrà istanza di prenotazione a debito degli onorari in cui dichiara di non aver ricevuto il pagamento almeno 20 giorni dopo averne fatto richiesta tramite raccomandata alle parti e agli avvocati (è disponibile un fac-simile di raccomandata sul sito internet del Tribunale o presso tutte le cancellerie civili).
Al fine di facilitare gli adempimenti è presente sul sito internet del Tribunale e presso le cancellerie civili un vademecum del consulente tecnico nei processi civili con patrocinio a spese dello Stato.

quanto costa

Il presente servizio non prevede il pagamento di spese.

effetti

Per il pagamento, a seguito dei controlli, gli atti sono trasmessi al funzionario delegato della Corte di Appello che provvede all‟emissione del mandato.
Per la prenotazione a debito, a seguito del passaggio in giudicato della sentenza, lo Stato pagherà gli onorari spettanti unicamente nel caso in cui sia stato possibile il recupero dei crediti nei confronti delle parti.